Napoli, ultimatum a Milik |

Il Napoli dà l’ultimatum ad Arkadiusz Milik. Venti giorni per decidere il futuro e firmare il rinnovo, altrimenti il patron DeLa metterà sul mercato il polacco. La comunicazione sarebbe arrivata all’agente del giocatore dal Ds Giuntoli, con il Napoli quindi che avrebbe fissato un termine per definire il destino dell’ex Ajax, in scadenza attualmente nel 2021 con la società partenopea. 

Napoli, niente sconti alla Juventus per Milik

Il Napoli non sarebbe comunque disposto a fare sconti in caso di fumata nera sul rinnovo, recapitando un messaggio ad ArsenalAtletico Madrid e sopratutto Juventus. Il club campione d’Italia ha inserito Milik nella lista degli acquisti per il dopo Higuain, ma De Laurentiis non retrocede dalla valutazione di 50 milioni di euro per il 26enne centravanti. Una cifra ritenuta eccessiva al momento dalla Juve, che starebbe cercando di inserire delle contropartite nell’affare (Romero, Rugani e Bernardeschi). Il Napoli dal canto suo avrebbe offerto un prolungamento fino al 2024 con ingaggio raddoppiato a 5 milioni di euro. 

Il nodo sul rinnovo sarebbe la clausola, che l’entourage del polacco vorrebbe abbassare della metà rispetto ai 100 milioni proposti da De Laurentiis. Inoltre, Milik vorrebbe giocare con continuità nell’undici di Gattuso e la conferma di Mertens, oltre all’ingaggio di Petagna, non gli darebbero questa certezza.

leave a reply